Introduzione

Benvenuto nel sito dell’Associazione Dilettantistica Sportivo Culturale

l-a-danza con sede a Cernusco s/N.

via Briantea 58/a

responsabile :

Limido Anna tel.02 92102103 cell. 393 7379491

email – associazione.l.a.danza@gmail.com

La danza, introduzione…

 

La danza si sta sempre più diffondendo come pratica sportiva e artistica, senza distinzione di età.

La danza classica è una delle discipline che da i maggiori benefici a livello di postura e gestione del proprio corpo.

La danza può essere avvicinata intorno ai 5 anni iniziando con lezioni propedeutiche durante le quali l’insegnate introduce i movimenti principali. A questa età è molto importante per migliorare la coordinazione motoria e la conoscenza del proprio corpo e delle proprie potenzialità. E’ anche utile per correggere alcuni atteggiamenti della postura, dalla colonna vertebrale alla conformazione del piede.

Se però si scopre l’amore per la danza solo da adulti, non ci sono particolari problemi; la pratica a livello amatoriale non ha limiti di età, a patto di percorrere tutte le tappe preparatorie.

 

I benefici legati alla pratica della danza sono notevoli, soprattutto quando si parla di danza classica, cominciata fin dalla tenera età.

 

Innanzitutto migliora la conoscenza e la consapevolezza del proprio corpo, insegna a controllare la propria posizione nello spazio e a coordinare meglio i movimenti. Questo influisce positivamente anche sul senso dell’equilibrio.

Avvicinarsi a questa attività è altrettanto utile per imparare la musicalità e per rendere ogni movimento più fluido ed armonioso.

Da non sottovalutare sono la disciplina ed il rigore tipici della danza, che insegnano fin da piccoli a rispettare orari, regole e impegni molto precisi.

Si tratta di un attività di resistenza e di potenza, che permette di migliorare le proprie prestazioni fisiche. L’apparato cardiovascolare può trarre evidenti benefici dalla pratica di questo sport, che migliora la circolazione sanguigna, tiene sotto controllo la pressione ed il ritmo del battito del cuore. Anche l’apparato respiratorio si rafforza.

Con una pratica costante, si migliorano gli atteggiamenti posturali dei piedi, della schiena e della colonna vertebrale, così come quelli degli arti superiori ed inferiori.

Con il tempo si assimila una postura corretta, che prevede la schiena ed il bacino diritti, con le scapole ben appiattite sulla gabbia toracica e il collo perfettamente lineare.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...